27 settembre 2017 STUPISCITI DI QUANTO SI PUÒ STRAPARLARE. SI CHIUDE TORINO SPIRITUALITÀ

Pensavi di avermi perso per le strade della tua città, tra le gambe di un primo amore o tra le strisce su quel porta cd. Invece sono qui, all’incirca da molto più tempo di quello che tu desideri, e devi finalmente sapere che non ti abbandonerò mai. I tuoi solchi cambiano ma io resto. Puoi

25 settembre 2017 PERCHÉ NESSUNO PENSA AI BAMBINI?

Stefano Benzoni, neuropsichiatra infantile, e Alberto Salza, antropologo culturale, sono due adulti. Però sono due adulti preoccupati. Guardano ai bambini come esseri limitati dalla società in cui vivono e dalle sue costruzioni culturali. L’infanzia diventa uno spazio stretto e liminale, continuamente stirato tra opposti a tratti grotteschi. Se da una parte ci si preoccupa di

24 settembre 2017 IL VOLTO DEI PICCOLI

Due immagini di bambini:Uno è appena nato, l’altro appena morto. Ma se non si sa non si capisce subito. Uno è vegliato da tanti angeli, l’altro solo dalle onde dell’oceano. Uno arriva dal ventre della madre, l’altro dal grande ventre che è il mare. Uno è il Figlio di Dio, l’altro è un figlio come

24 settembre 2017 L’IMPORTANZA DELLA CONSAPEVOLEZZA: PRO E CONTRO L’IMMATURITÀ

Duccio Demetrio Elogio dell’immaturità: poetica dell’irraggiungibile L’immaturità feconda un sentire la vita con emozioni che l’infanzia matura e l’età adulta difende. Si appartiene così a una cerchia ristretta, privilegiata, nondimeno scontenta o orgogliosa di doversi conquistare un posto nel mondo, per sopravvivere: nella fedeltà, così minacciata, a un costume della mente e dei sensi, a un

23 settembre 2017 BRUNO TOGNOLINI. PAROLE NUVOLOSE

Se mi insegni, io lo imparo Se mi parli, mi è più chiaro Se lo fai, mi entra in testa Se con me tu impari, resta I bambini vengono dalla poesia. La poesia dei bambini emerge dal silenzio ed usa parole che non vogliono dire niente e quindi dicono tutto. La poesia è una profetica

22 settembre 2017 10 MODI PER ESSERE ALL’ALTEZZA DEI BAMBINI

Janusz Korczak è stato un medico, educatore e scrittore che ha dedicato la sua vita ai bambini. Nella Polonia della prima metà del Novecento ha creato la “Casa dell’orfano” per bambini ebrei: una vera e propria società di bambini fondata su diritti e compiti, sulla giustizia e il rispetto per ciò che è piccolo. Korczak

18 settembre 2017 5 BAMBINI AMATISSIMI DELLA LETTERATURA

Torino Spiritualità Piccolo Me è alle porte! Così abbiamo deciso di stilare la lista dei 5 personaggi bambini più famosi della letteratura internazionale. Chi è il tuo preferito? 1. Pippi Calzelunghe La creatura di Astrid Lindgren è una ragazzina ribelle di nove anni. Vive in una grande casa in città, e ha due bellissime trecce rosse.

18 aprile 2017 ALBERT EINSTEIN SULLA COMPASSIONE PER TUTTE LE CREATURE

La parola compassione è nobilissima. Viene da cum (con) + patior (soffro) e significa partecipare della sofferenza dell’altro come fosse la propria. Rimanda quindi a un’unità profonda e pura tra gli umani e non umani, un amore incondizionato che non chiede niente in cambio. La utilizza Albert Einstein, del quale oggi ricorre l’anniversario della morte (14

10 gennaio 2017 EMPATIA. IMMAGINARE COSA PROVA QUALCUN ALTRO È IL CUORE DELLA NOSTRA UMANITÀ

Di empatia parlano tutti. Anche Meryl Streep nel discorso ai Golden Globe 2017. Così si è espressa l’attrice di I ponti di Madison County, premiata per la carriera: «Il lavoro di un attore è entrare nella vita di persone diverse da noi e farvi vivere ciò che provano loro». Volgere lo sguardo verso l’altro, quindi,

10 ottobre 2016 TOGLIERSI LA MASCHERA DELLA NOSTRA UMANITÀ. LA LEZIONE DI DE WAAL E VALLORTIGARA

Se da bambini ci avessero chiesto cosa pensavamo degli animali non avremmo saputo dare una risposta precisa. Avremmo saputo cosa significa provare tenerezza, affetto, avremmo sorriso davanti a un cucciolo ma avremmo sempre percepito una certa differenza tra il goffo cagnolino che muove i primi passi e quell’io bambino che si lascia incantare. Quella sensazione

Precedenti|Successivi