20 marzo 2019 TRE POETESSE CHE AMIAMO. SONO TUTTE DONNE, CI SARÀ UN PERCHÈ

La Giornata Mondiale della Poesia si celebra ogni anno il primo giorno di primavera. È stata istituita dall’UNESCO, perché l’espressione poetica è riconosciuta come luogo del dialogo, della comunicazione e della pace. E noi, come la celebriamo? Raccontandovi di tre poeti che secondo noi hanno detto molto della vita, esplorandola nelle sue pieghe e oscurità,

18 marzo 2019 TU MI HAI DATO PIÙ CONOSCENZA DI QUALUNQUE ALTRO VIVENTE. EMILY DICKINSON E SUSAN GILBERT

Avere una Susan di mia proprietà È di per sé Beatitudine – A qualsiasi Regno rinuncio, Signore, Conservami in questo! Quando la nostra amata Emily Dickinson parla di una Susan, a chi si riferisce? Quattro mesi prima del suo ventesimo compleanno, la poetessa silenziosa incontrò una donna capace di gettare un incantesimo su di lei

18 marzo 2019 DI QUANDO WALT WHITMAN SCRIVEVA LE LETTERE PER I SOLDATI

Forse non sapete che il grande poeta americano Walt Whitman, autore del famoso Foglie d’erba  ha aiutato i soldati ricoverati negli ospedali, durante la Guerra Civile, a scrivere le lettere per mogli e familiari. Dotato di grande generosità, Whitman ha aiutato i feriti, si è mosso in prima persona, da antischiavista e nordista qual è stato. Nei National Archives

14 febbraio 2019 CHE COS’È L’AMORE? CE LO SPIEGA CHARLES BUKOWSKI

Oggi è San Valentino, e quindi siamo costretti (!) a parlare d’amore, anche in vista di stasera, quando il Circolo dei lettori si riempirà dei partecipanti al mitico “non San Valentino”, ovvero Fatti una storia, un’idea stupenda di Giulia Muscatelli (leggete di più qui). E per parlare d’amore abbiamo scelto un libro di un poeta

11 febbraio 2019 LA PENULTIMA POESIA DI AMELIA ROSSELLI

È mattina a Roma, è il 1979, e Amelia Rosselli, poeta, è alle prese con questo mio muro d’un più alto silenzio. È da molto tempo che non scrive, ma all’improvviso, come una pièce musicale, le viene in mente un ritmo che traduce di getto in poesia. Così nasce Impromptu, che vi vogliamo proporre oggi,

30 gennaio 2019 È ARRIVATO FEBBRAIO, IN POESIA

I poeti sono sempre nel nostro cuore. Umberto Saba nasceva il 9 marzo a Trieste nel 1883. Con la sua città avrà sempre un legame profondo, nonostante i numerosi spostamenti, e la sua poesia riguarda e riflette il quotidiano, la semplicità, la storia personale, la fragilitànervosa del poeta stesso. La sua storia, in breve Rifiutò

06 dicembre 2018 SE NON SAI TUTTO SU EMILY DICKINSON È PERCHÈ COSÌ HA VOLUTO LEI!

È una delle poetesse più misteriose di sempre, e anche una delle maggiori e originali di tutti i tempi. Tutti i lettori ne sanno almeno uno, di versi di Emily Dickinson, tuttavia, nonostante la fama letteraria, della sua vita sappiamo poco, per sua scelta. Infatti visse perlopiù in una specie di reclusione volontaria, circondata da

05 dicembre 2018 NESSUNO DICE MAI QUANT’È DIFFICILE LA GIOVINEZZA. MARIA LUISA SPAZIANI

Maria Luisa Spaziani è stata una poetessa tra le più importanti del panorama nazionale ed europeo, nonché storica della letteratura francese. Nacque a Torino il 7 dicembre 1922, e ancora studentessa cominciò a scrivere su una piccola rivista di cui diventò direttrice, era Il Girasole, poi Il Dado, sulle cui pagine uscirono testi di Saba e Penna,

26 novembre 2018 ETERNAL SUNSHINE OF A SPOTLESS MIND E ALTRE POESIE NASCOSTE NEI FILM

Tempo di Torino Film Festival, tempo di immersione nelle sale buie dei cinema della città. E allora, per stare in tema, oggi andiamo a scovare la poesia che si nasconde nei film, ma in senso letterale. Sì, perché qui ve ne abbiamo elencate 6, e ora proseguiamo il nostro elenco. L’elenco delle poesie citate nei

16 ottobre 2018 EMILY DICKINSON SUL RICORDO E SULLA PERDITA

Le persone che amiamo, le amiamo per sempre, perché diventano una parte di noi, una parte fisica, abitano i nostri pensieri anche quando non ci sono più. È il caso di Emily Dickinson e di sua madre, che perse a cinquantadue anni. Si chiamavano nello stesso modo e morì di un ictus che l’aveva già

Precedenti|Successivi