23 luglio 2018 COSA SAREBBE LA VITA SENZA MUSICA? RISPONDONO TRE SCRITTORI

La musica ci insegna la cosa più importante che esista: ascoltare. Parola di Ezio Bosso. Attraverso la musica, infatti, il cervello si attiva, l’ascolto rapisce, agendo sul cuore, sullo spirito, e – anche se l’universo non è tenuto a essere in perfetta armonia con l’ambizione umana – come dice Carl Segan, e in armonia con noi, attraverso la

23 luglio 2018 FILM E SERIE TV TRATTE DA ROMANZI DA VEDERE SU NETFLIX

Nel mare di film e serie tv della piattaforma Netflix, molti sono tratti da romanzi, ideali per i raffronti che piacciono tanto a noi lettori. Una lista di consigli utili vista l’avvicinarsi delle vacanze e questo tempo indeciso che ci regala imprevisti acquazzoni. Ventilatore acceso e si parte: 1. Non è un paese per vecchi

27 giugno 2018 QUELLA VOLTA CHE BILLIE HOLIDAY CANTÒ STRANGE FRUIT

C’è una canzone in particolare di Billie Holiday che racconta la storia del razzismo e della persecuzione dei neri negli Stati Uniti del sud. Lo fa con un’immagine straziante. Si tratta di Strange Fruit. Siamo a New York, è il 1939 e il Café Society è pieno di persone e di fumo.Tre sere a settimana Billie Holiday sale sul palco. Il fondatore

22 maggio 2018 HIPSTER E NEW WAVE ITALIANA. DAL NUOVO LIBRO DI LUCA BEATRICE, CANZONI D’AMORE

La musica che ascoltiamo è rivelatrice dei tempi che stiamo attraversando: parte da questa suggestiva teoria l’affascinante viaggio nella storia del nostro paese in cui ci conduce Luca Beatrice. Una canzone per ogni anno, o quasi, dai Sessanta a oggi, per costruire una storia della vita sentimentale degli italiani. E quali sono i nostri tempi?

30 aprile 2018 TRE CANZONI PER IL PRIMO MAGGIO

Il Primo Maggio, festa dei lavoratori, si celebra in molte parti del mondo, ricordando i fatti, lotte e proteste, che hanno portato alla conquista di più equi diritti. E noi vogliamo celebrare questo giorno con tre canzoni. 1. Enzo Del Re | Lavorare con lentezzaÈ la canzone più celebre del poeta proletario Enzo Del Re,

06 aprile 2018 COME SI DICE LA POESIA SECONDO LEONARD COHEN

Il grande cantautore canadese Leonard Cohen ha scritto tra le più belle canzoni di tutti i tempi. Ma prima ha scritto romanzi come The favourite game e Beautiful Losers, alla fine degli anni Sessanta. Ha girato il mondo, ha vissuto a Grecia e a Cuba prima di trasferirsi a New York. Nel suo libro di

04 aprile 2018 UNA PLAYLIST PER IL SOGNO DI MARTIN LUTHER KING

Sono passati 50 anni dall’omicidio di Martin Luther King. Successe a Memphis, il 4 aprile del 1968, lui si trovava sulla terrazza del Lorraine Motel quando venne colpito da due proiettile di fucile. Il responsabile, un suprematista bianco di nome James Earl Ray che venne arresto due mesi dopo mentre cercava di scappare da Londra.

26 marzo 2018 IL PIANISTA DI YARMOUK AL CIRCOLO DEI LETTORI

Suonava il suo pianoforte in strada, tra le macerie della guerra in Siria. I miliziani dell’Isis l’hanno bruciato, e ucciso un bambino che stava assorto ad ascoltare la sua musica. Lui si chiama Aeham Ahmad ed è diventato celebre proprio grazie a quel pianoforte, simbolo di reazione alla violenza. Lo incontriamo al Circolo dei lettori, venerdì

18 gennaio 2018 3 COSE CHE FORSE NON SAI SU JANIS JOPLIN

L’amatissima Janis Joplin è nata il 19 gennaio 1943, e noi la ricordiamo con tre curiosità sulla sua vita, che forse non conosci. 1. Janis Joplin ha desiderato tantissimo, in modo quasi disperato, impressionare la propria famiglia, far sì, insomma, che i suoi genitori fossero fieri di lei. Loro erano molto preoccupati, in effetti, quando lei partì

29 maggio 2017 JEFF BUCKLEY. HO SENTITO UN ACCORDO SEGRETO

Probabilmente è il lavoro più famoso di Jeff Buckley, Hallelujah, originariamente scritta e cantata da Leonard Cohen nel 1984 e contenuta nel suo album Various Positions. L’ha sentita la prima volta all’inizio degli Anni 90 e l’ha cantata anche lui, in piccoli show nei dintorni di New York. L’ha inclusa nel suo album di debutto del 1994, Grace, l’unico

Precedenti|Successivi