01 febbraio 2017 L’AMORE È UN MIRAGGIO. JULIA KRISTEVA SUL MITO DI NARCISO

Nel suo Storie d’amore (Donzelli), la linguista, psicanalista e filosofa francese di origine bulgara, Julia Kristeva, che studiò con Lacan e che si è occupata a lungo di autori come Sade, Bataille, Beckett e Mallarmé, parla dell’amore come laboratorio del nostro destino. Lo fa confrontandosi con tutte le forme dell’amore: dall’agape cristiana all’amore sessuale, a quello

30 gennaio 2017 CHE COSA C’È, C’È CHE MI SONO INNAMORATO DI TE. MANCA POCO A “IN NOME DELL’AMORE 2”

In inglese si dice fall in love, in francese tomber amoureux, in spagnolo caer enamorado, in italiano innamorarsi. Sul vocabolario questa parola rimanda a molte altre, come accendere, perdutamente, ma anche cottura. Perché innamorarsi è innescare un processo, è abbandonarsi, è cuocere nell’attesa. E succedono molte cose quando si cade in amore. Gli scienziati parlano di

13 dicembre 2016 COME FINISCE UN AMORE? MA ALLORA FINISCE? 3 FRAMMENTI DA UN DISCORSO AMOROSO DI ROLAND BARTHES

È il libro in cui Roland Barthes esplora una delle più potenti esperienze umane, quella di innamorarsi. Frammenti di un discorso amoroso è uscito per le Éditions du Seuil nel 1977, è diviso in 80 voci. Si comincia con ABBRACCIO, ADORABILE, ANGOSCIA, ANNULLAMENTO, e poi, FASTIDIO, GELOSIA, SEGNI, VAGARE fino a VIE D’USCITA. La società moderna manca di un

26 novembre 2016 SCRIVERE È COME ESSERE INNAMORATI

Ursula K. Le Guin è autrice di fantascienza e fantasy, di La mano sinistra delle tenebre e di I reietti dell’altro pianeta, il primo del 1969 e il secondo del 1974. Ha vinto i più prestigiosi premi nell’ambito della letteratura fantastica. Nata nel 1920 a Berkley, ha dedicato la propria vita alla scrittura, scrivere è

15 novembre 2016 TRA AMORI SFIGATI E BAIRES. CHIARA RAPACCINI AL CIRCOLO DEI LETTORI

Chiara Rapaccini è RAP. Sua è l’illustrazione di copertina del suo romanzo Baires (Fazi Editore) che presentiamo al Circolo dei lettori mercoledì 16 novembre alle ore 18. Autobiografia e noir, romanzo d’avventura e mistery: un libro insolito che straborda di immagini e ironia. RAP, infatti, è artista e illustratrice: suo è Amori Sfigati, una serie di vignette

09 novembre 2016 RIMANERE O ANDARSENE? ALAIN DE BOTTON SULLA FINE DELL’AMORE

In un video animato di The School of Life, lo scrittore Alain De Botton affronta le criticità del sentimento che ci spinge a voler abbandonare la nostra relazione. Il tema dell’inizio e della fine dell’amore l’aveva già affrontato nel suo esordio, Esercizi d’amore (1993) e nell’ultimo romanzo, uscito nel 2016, The course of love:  Decidere se

02 novembre 2016 ALBERT CAMUS SULLA FELICITÀ E SULL’AMORE. 7 BREVI RIFLESSIONI DAI TACCUINI

Albert Camus è l’autore di Lo Straniero, La Peste, Il Mito di Sisifo, La Caduta, è stato il più giovane letterato mai insignito del Nobel (1957), del suo discorso e del suo saggio L’uomo in rivolta vi abbiamo parlato. Scrittore e filosofo, saggista e drammaturgo ha tenuto traccia dei propri pensieri su quaderni, come ha fatto Paul Valéry. I Taccuini di Camus, pubblicati

31 ottobre 2016 LA MIA NOTTE È UN CUORE RIDOTTO A UNO STRACCIO. UNA LETTERA DI FRIDA KAHLO

Pensava di essere la persona più strana del mondo, Frida Kahlo. Aveva inventato una ricetta per propri colori, con tuorlo d’uovo, olio di lino crudo, gomma mescolata a trementina, acqua e pigmento degli alberi. Ha scritto anche poesie, dedicate a Diego Rivera, suo burrascoso ed eterno amore. Ha scritto lettere. La pittrice tra le più

17 ottobre 2016 UNA DONNA CHE SCRIVE È TROPPO SENSIBILE E SENSUALE. ANNE SEXTON

Una donna che scrive è troppo sensibile e sensuale,quali estasi e portenti!Un uomo che scrive è troppo colto e cerebrale,quali fatture e feticci! Casalinga, modella, cantante jazz. Poeta. Anne Sexton è una voce insolita e rivelatrice. Femminista, ha denunciato e disprezzato il destino noioso e degradante della casalinga, pur sentendosi in colpa e soffrendo per

06 ottobre 2016 LE 10 DICHIARAZIONI D’AMORE PIÙ BELLE DELLA LETTERATURA

1. Scese, evitando di guardarla a lungo, come si fa col sole, ma vedeva lei, come si vede il sole, anche senza guardare. Lev Tolstoj, Anna Karenina   2.  Ecco cos’hai che non va. Dovresti essere baciata e spesso, e da qualcuno che sa come farlo. Margaret Mitchell, Via col vento   3. Non posso più ascoltare in silenzio. Debbo parlarvi