Frase di introduzione

21 novembre 2018 DI QUANDO ALDOUS HUXLEY SCRISSE A GEORGE ORWELL

Nell’ottobre del 1949, a pochi mesi dalla pubblicazione del capolavoro distopico di George Orwell 1984, lo scrittore ricevette una lettera del collega Aldous Huxley, che, diciassette anni prima, aveva pubblicato Il mondo nuovo, romanzo distopico, visione d’incubo della società, considerato un classico. Aldous Huxley voleva complimentarsi con Orwell, lodandolo per il suo lavoro. La lettera è

0 commenti
20 novembre 2018 CECI N’EST PAS UNE HISTOIRE D’AMOUR, RENÉ MAGRITTE E GEORGETTO BERGER

Ma in realtà lo è, una bellissima storia d’amore.  René Magritte, uno dei più grandi artisti del Novecento, ha interpretato la pittura in modo originalissimo, aderendo al Surrealismo di cui è uno dei massimi rappresentanti. Nacque in Belgio, a Lessines, 21 novembre 1898, ed è chiamato il saboteur tranquille, perché capace di insinuare dubbi sul

0 commenti
19 novembre 2018 10 FRASI PER RICORDARE ZYGMUNT BAUMAN

Zygmunt Bauman è una delle voci più illuminanti della contemporaneità. Nato a Poznań, in Polonia, il 19 novembre 1925, è stato sociologo e fine indagatore della nostra società, della sua struttura e dei suoi cambiamenti. Di origine ebraica, ha vissuto come rifugiato in URSS durante l’invasione nazista e, una volta tornato a Varsavia, ha deciso di

0 commenti
15 novembre 2018 LA FELICITÀ SECONDO JOSÉ SARAMAGO

Poeta, romanziere e giornalista, José Saramago è stato il solo scrittore di lingua portoghese a ricevere il Premio Nobel per la Letteratura. Oggi ricorre l’anniversario della sua nascita, 16 novembre 1922, da una famiglia contadina di Azinhaga. Da ragazzo si trasferì presto a Lisbona, abbandonò la scuola per occuparsi della famiglia, e dopo lavori precari di ogni

0 commenti
14 novembre 2018 2 LIBRI BELLI CHE PARLANO DI BALENE

Per scrivere un libro potente, bisogna scegliere un tema potente. Questo sosteneva Herman Melville, che decise di dedicare il proprio capolavoro all’animale mitico, la balena bianca. Benevola e meravigliosa, la balena occupa uno spazio privilegiato nella nostra immaginazione, tanto da giustificare ben due emoji su Whatsapp! È stata raccontata come minaccia incontrollabile, animale carnivoro sanguinario, è

0 commenti
13 novembre 2018 STORIA DELLO SCRITTORE CHE INSEGUE IL VENTO

Oggi vi raccontiamo di Nick Hunt, trentasettenne di Bristol, viaggiatore appassionato. Racconta i suoi percorsi, che compie preferibilmente a piedi su sentieri non tracciati, alla scoperta dei paesi d’Europa, sul Guardiane l’Economist. Ecologista, è tra i fondatoridel Dark Mountain Project, network di scrittori e artisti. Il suo primo libro,Walking the Woods and the Water, è

0 commenti
12 novembre 2018 AHMAD JOUDEH. IL BILLY ELLIOT SIRIANO CHE HA INCANTATO IL MONDO CON LA SUA DANZA

Un libro, una storia di riscatto e speranza, raccontata dalla voce del suo protagonista. È Danza o muori (DeAgostini) di Ahmad Joudeh, nato nel 1990 da padre palestinese e madre siriana e cresciuto nel campo profughi palestinese Yarmouk, a Damasco, in Siria. L’incontro con il ballerino è martedì 13 novembre,ore 21 al Circolo dei lettori con Gabriele

0 commenti
09 novembre 2018 INTELLETTO E POESIA. IL PENSATORE DI AUGUSTE RODIN

Dopo avervi raccontato la storia della donna che sta dietro alcune opere di Auguste Rodin, il celebre scultore francese del Bacio, nato il 12 novembre 1940 a Parigi, vogliamo raccontarvi qualcosa in più della sua più famosa opera, Le Penseur, il pensatore, affascinante scultura che raffigura un uomo nella posa tipica di chi è perso

0 commenti
08 novembre 2018 TUTTE LE RAGAZZE AVANTI! E ALTRI 4 LIBRI PER RIFLETTERE SUL FEMMINISMO OGGI (E METTERLO IN PRATICA)

Parlare di femminismo è importante, anche oggi. Ma perché? Per rispondere andiamo a costruire una piccola bibliografia di libri necessari per approfondire. 1. Tutte le ragazze avanti! (add), curato da Giusi Marchetta In questo libro rispondono alla domanda in 11, tra scrittrici, blogger, esperte musicali e di serie tv, ricercatrici, social manager. Lo presentiamo al Circolo

0 commenti
07 novembre 2018 10 COSE CHE FORSE NON SAI SU BRAM STOKER (MA CHE DEVI SAPERE)

Forse non sapete tutto del leggendario autore di Dracula, Bram Stoker, nato a Clontarf, quartiere di Dublino nord, sulla costa, nella regione di Leinster, l’8 novembre 1847. Il suo più celebre romanzo aprì la strada al culto dei vampiri nella cultura popolare e fu pubblicato nel 1897. Ma Stoker non scrisse solo Dracula, ma anche 12 altri

0 commenti