Frase di introduzione

26 maggio 2017 I 10 AUTOGRAFI DI SCRITTORI CHE VALGONO DI PIÙ

Al Circolo dei lettori capitano firmacopie lunghissimi. Oggi vi raccontiamo degli autografi che valgono di più, quelli degli scrittori del passato come Harper Lee, Shakespeare, James Joyce, F. Scott Fitzgerard, Salinger, Hemingway, Charlotte Brontë, Dickens, George Orwell, e la regina degli autografi di oggi, J.K Rowling. 1. Harper Lee Raramente l’autrice di Il buio oltre la siepe ha firmato

0 commenti
25 maggio 2017 RAYMOND CARVER. L’UOMO LÀ FUORI

La vita di Raymond Carver è raccolta tutta in un magnifico libro di Carol Sklenicka, Raymond Carver. Una vita da scrittore (Nutrimenti). Una biografia maestosa, risultato di un meticoloso lavoro di ricerca trasformato in un percorso narrativo trascinante. Oggi ricorre l’anniversario della nascita di un dei più grandi, “il Čechov del ceto medio americano”. Carver nacque infatti a Clatskanie, Oregon, il 25

0 commenti
24 maggio 2017 10 COSE CHE FORSE NON SAI SU MISTER BOB DYLAN

Oggi è il compleanno del grande Bob Dylan, nato Robert Allen Zimmerman, il 24 maggio 1941 a Duluth, Minnesota. Per festeggiare il suo compleanno, ecco 10 cose che forse non sapete su di lui. 1. Prima di passare da Robert Allen Zimmerman a Bob Dylan, l’autore di Hard Rain si è chiamato per poco anche Elston Gunn.

0 commenti
18 maggio 2017 10 FRASI PER RICORDARE BERTRAND RUSSELL

Il grande filosofo e matematico Bertrand Russell di cui oggi ricorre l’anniversario della nascita (18 maggio 1872) visse quasi cento anni e, oltre ad esser stato uno dei massimi divulgatori della filosofia, ha lottato per la causa pacifista.  Lo ricordiamo con 10 sue emblematiche frasi: 1. Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre

0 commenti
16 maggio 2017 GLI 11 COMANDAMENTI DI HENRY MILLER PER SCRIVERE

Henry Miller amato autore di Tropico del Cancro, Primavera nera, Tropico del Capricorno, aveva una rigida disciplina di scrittura. Vi abbiamo raccontato della routine di Murakami, ecco qui gli 11 comandamenti di Miller, raccolti nel suo manuale Henry Miller on Writing. 1. Fai una cosa alla volta e non passare alla successiva finché non l’hai completata. 2. Non cominciare

0 commenti
16 maggio 2017 LA ROUTINE DI SCRITTURA DI HARUKI MURAKAMI

La ripetizione diventa la cosa più importante.Parola di Haruki Murakami, l’amato autore di Nel segno della pecora (1982), Norwegian Wood (1987), Kafka sulla spiaggia (2002) per citare solo alcuni dei suoi capolavori. Tradotto in più di 50 lingue, ha venduto milioni di copie e vinto molti premi. Come si fa a scrivere quei capolavori? Lo spiega proprio lui, illustrando la sua

0 commenti
15 maggio 2017 I LIBRI PREFERITI DI GEORGE R. R. MARTIN E J. K. ROWLING

GEORGE R. R. MARTIN Non ci sorprende che l’autore di Game of Thrones abbia eletto come suo libro preferito Il Signore degli Anelli di Tolkien. L’ha letto alle scuole medie e lo ammira ancora enormemente. Ma non solo: Martin è anche un estimatore di Stazione undici di Emily St. John Mandel, storia di un’epidemia devastante di influenza che ha devastato

0 commenti
12 maggio 2017 IO NON SONO NESSUNO! TU CHI SEI? UNA FAMOSA POESIA DI EMILY DICKINSON

Emily Dickinson, una delle più grandi poetesse di tutti i tempi, ha scritto una poesia per dire che l’anonimato è preferibile alla fama. Fa proprio il “vivi nascosto” di Epicuro, in due strofe dove alterna il tetrametro giambico e il trimetro giambico. Dickinson utilizza alliterazione, anafora e similitudine, per dire che è più facile ritrovarsi tra

0 commenti
11 maggio 2017 UN LIBRO È DI TUTTI. GIOVANNI ARPINO TRA LETTERATURA E CINEMA

Diversi amici, o conoscenti punti dalla curiosità, mi domandano: allora fanno un altro film derivato da un tuo libro, abbiamo letto le interviste di Dino Risi, di Gassman, della Catherine Deneuve, dimmi, dicci qualcosa. Così comincia a scrivere Giovanni Arpino in Se il libro diventa cinema, il 22 luglio 1976. Questa è una delle letture di

0 commenti
09 maggio 2017 LEGGERE GIOVANNI ARPINO. I 5 LIBRI PER COMINCIARE

Giovanni Arpino, grande osservatore e narratore della società italiana, è nato nel 1927 e morto nel 1987. Quest’anno ricorrono i 90 anni dalla nascita e i 30 dalla morte e il Circolo dei lettori gli dedica due incontri nella giornata di giovedì 11 maggio. È Universo Arpino dalle ore 18. Stile asciutto e ironico quello di Arpino, che

0 commenti