06 febbraio 2019 5 COSE CHE FORSE NON SAI SU JAMES DEAN

James Dean era una vera icona. Nessuno come lui è riuscito a entrare e rimanere nell’immaginario collettivo, ribelle e stupendo, malinconico e perennemente in conflitto con se stesso e con il proprio passato. L’8 febbraio ricorre l’anniversario della sua nascita e vogliamo dirvi qualcosa in più su di lui, 5 piccole e grandi curiosità che

0 commenti
24 gennaio 2019 GATTI E SCRITTORI. LA TOP TEN

I cani sono senz’altro i migliori amici dell’uomo, ma i gatti lo sono degli scrittori. Questa è la nostra lista di felini che hanno accompagnato le esistenze di scrittori straordinari. 1. MARK TWAINLui si che fu un grande amante dei felini, umorista e uomo di lettere, Mark Twain offrì una ricompensa di cinque dollari, quando

0 commenti
23 gennaio 2019 TOP 10: I CANI PIÙ FAMOSI DELLA LETTERATURA.

I cani sono protagonisti da sempre di romanzi e fumetti, spesso con capacità umane, oppure come compagni del protagonista, e anche come figura centrale attorno a cui si svolge la storia. Talvolta buffi, qualche volta viziati, molto fedeli o prepotenti, sanno sempre dare un sapore unico alla storia raccontata. Ecco la nostra top ten: 1.

0 commenti
18 gennaio 2019 BECOMING JANE: LE DIFFERENZE TRA IL FILM E LA VERA STORIA DI JANE AUSTEN

Ma voi l’avete visto Becoming Jane?È il film semi-biografico di Julian Jarrod datato 2007 con Anne Hathaway nei panni della scrittrice di Orgoglio e Pregiudizio e James McAvoy che interpreta Thomas Lefroy. Nel film, Jane è una giovane donna che ambisce a vivere della propria penna, insidiata da richieste di matrimonio senza sentimento, con una

0 commenti
14 gennaio 2019 I CONSIGLI DI CINQUE SCRITTORI E SCRITTRICI PER CHI SI METTE A SCRIVERE Sono cinque consigli più uno, quello di Zadie Smith che si raccomanda: get offline! Insomma lavorate pure al computer, ma togliete la connessione altrimenti sono guai.
0 commenti
11 gennaio 2019 5 COSE CHE FORSE NON SAI SU PINOCCHIO

Sabato 19 gennaio, il Circolo si trasforma per un giorno nel Paese dei Balocchi. Si parla di Pinocchio, della sua vitalità, delle sue bugie, della sua capacità di immaginare e credere nelle illusioni, e di sprofondare nel mare sconfinato della fantasia. L’anticipazione è lunedì 14 gennaio con Bruno Tognolini, geniale scrittore per l’infanzia. Sabato, invece,

0 commenti
20 dicembre 2018 SCRIVERE COME DAVID BOWIE, LA TECNICA DEL CUT-UP

L’8 gennaio è il compleanno di un vero mito, David Bowie, nato nel 1947. E allora lo ricordiamo raccontandovi qualcosa che forse non sapete. Erano gli Anni 70, la metà degli Anni 70, e il musicista venuto dalle stelle aveva appena riempito un sacco di fogli con nuove canzoni. Poi, a un certo punto, tirò

0 commenti
17 dicembre 2018 10 FRASI TRATTE DA “OPINIONI DI UN CLOWN” DI HEINRICH BÖLL

Heinrich Böll, tra i massimi esponenti della letteratura tedesca del dopoguerra, è nato a Colonia il 21 dicembre 1917. Premio Nobel per la letteratura nel 1972, ha scritto un libro che nel 1963, alla sua uscita, suscitò grandi polemiche perché, quel clown del titolo, con le sue pantomime teatrali, telefonate e incontri, accusa ferocemente l’opulenta società della Germania occidentale,

0 commenti
14 dicembre 2018 5 FRASI SUL NATALE TRATTE DA ALTRETTANTI FANTASTICI LIBRI

Natale è la stagione giusta per i lettori – perché i libri si regalano e si ricevono in regalo e perché si ha finalmente un po’ di tempo in più. Celebriamo questo momento fantastico con 5 frasi dai libri che raccontano proprio il Natale. «Natale non è Natale senza regali», si lamentò Jo, sdraiata sulla

0 commenti
13 dicembre 2018 MONDANO, APATICO, COMMERCIALE, TRIVIALE NATALE. UNA POESIA DI T.S. ELIOT

Era il 1927 quando Richard de la Mare ebbe un’idea per alcune cartoline d’auguri natalizie. Era il direttore della Faber & Gwyer di Londra, e quelle cartoline erano piccoli libretti di poesie illustrati, che inviava ai suoi clienti e vendeva per uno scellino. È la serie Ariel, a cui hanno contribuito i più grandi, Thomas Hardy, D. H.

0 commenti