Frase di introduzione

14 febbraio 2019 CARLO GINZBURG, LA MICROSTORIA, MACHIAVELLI E PASCAL

Che cos’è la microstoria? È l’indagine curiosa del molto piccolo, del circoscritto, delle comunità minute e degli avvenimenti apparentemente secondari, capace però di offrire chiavi di lettura fondamentali. Mettendo sotto la lente del microscopio biografie minori, ricordi, comportamenti, credenze o paure, lo storico potenzia il proprio sguardo raggiungendo così snodi di realtà invisibili a occhio nudo. La microstoria è talmente

0 commenti
14 febbraio 2019 CHE COS’È L’AMORE? CE LO SPIEGA CHARLES BUKOWSKI

Oggi è San Valentino, e quindi siamo costretti (!) a parlare d’amore, anche in vista di stasera, quando il Circolo dei lettori si riempirà dei partecipanti al mitico “non San Valentino”, ovvero Fatti una storia, un’idea stupenda di Giulia Muscatelli (leggete di più qui). E per parlare d’amore abbiamo scelto un libro di un poeta

0 commenti
12 febbraio 2019 NON TI CONOSCO E TU NON CONOSCI ME. LETTERA A MIA MADRE DI GEORGES SIMENON

“A 19 anni  ti ho lasciata, sono partito per Parigi, eri ancora un’estranea, per me”. Così scrive Georges Simenon, il grande autore belga nato a Liegi 13 febbraio 1903, ormai anziano, alla madre novantunenne, ricoverata in ospedale. È Lettera a mia madre (Adelphi). Sono un centinaio di pagine che Simenon ha sentito l’urgenza di scrivere tre anni e

0 commenti
12 febbraio 2019 OGGI IL CIRCOLO DELLA MUSICA COMINCIA A SUONARE! SIETE PRONT*?

Succede stasera alle ore 21.30. Il primo a calcare il palco del nuovo Circolo di Rivoli, il Circolo della musica, è Lee Ranaldo, fondatore dei Sonic Youth ora solista, vera leggenda del suono alternativo. È lui a inaugurare la stagione di concerti nella nuova sede della Fondazione Circolo dei lettori, per un cartellone di 17

0 commenti
11 febbraio 2019 LA PENULTIMA POESIA DI AMELIA ROSSELLI

È mattina a Roma, è il 1979, e Amelia Rosselli, poeta, è alle prese con questo mio muro d’un più alto silenzio. È da molto tempo che non scrive, ma all’improvviso, come una pièce musicale, le viene in mente un ritmo che traduce di getto in poesia. Così nasce Impromptu, che vi vogliamo proporre oggi,

0 commenti
06 febbraio 2019 5 COSE CHE FORSE NON SAI SU JAMES DEAN

James Dean era una vera icona. Nessuno come lui è riuscito a entrare e rimanere nell’immaginario collettivo, ribelle e stupendo, malinconico e perennemente in conflitto con se stesso e con il proprio passato. L’8 febbraio ricorre l’anniversario della sua nascita e vogliamo dirvi qualcosa in più su di lui, 5 piccole e grandi curiosità che

0 commenti
05 febbraio 2019 COME FESTEGGIARE L’USCITA DEL SECONDO VOLUME DI MURAKAMI HARUKI, L’ASSASSINIO DEL COMMENDATORE

1. Sveglia alle 4.00 per lavorare cinque o sei ore. 2. Nel pomeriggio corsa o nuotata, o entrambi. 3. Un po’ di musica. 4. Lettura. 5. A dormire alle 20! Questa è la routine che segue Murakami Haruki quando si mette a scrivere uno dei suoi capolavori, come quello in uscita per Einaudi, il secondo

0 commenti
31 gennaio 2019 CHE COSA SUCCEDE A FEBBRAIO? IL PROGRAMMA DIVISO PER TEMI!

È un mese di musica, grandi romanzi ed esplorazioni nel presente, febbraio al Circolo dei lettori, con lo sguardo rivolto a Matera Capitale della Cultura 2019 e un piede sulla Luna. E non solo, perché a febbraio l’altro Circolo, quello appena nato, il Circolo della musica, comincia a suonare per davvero, con Lee Renaldo, Philip

0 commenti
30 gennaio 2019 È ARRIVATO FEBBRAIO, IN POESIA

I poeti sono sempre nel nostro cuore. Umberto Saba nasceva il 9 marzo a Trieste nel 1883. Con la sua città avrà sempre un legame profondo, nonostante i numerosi spostamenti, e la sua poesia riguarda e riflette il quotidiano, la semplicità, la storia personale, la fragilitànervosa del poeta stesso. La sua storia, in breve Rifiutò

0 commenti
29 gennaio 2019 PICCOLA STORIA DI ANNE BRONTË, LA MENO FAMOSA DELLE SORELLE MA LA PIÙ RIVOLUZIONARIA

Forse meno passionale di Emily, e – non a ragione – considerata meno brava di Charlotte, Anne Brontë è stata una scrittrice tanto meravigliosa quanto trascurata. Oggi vi raccontiamo qualcosa in più di lei, per esempio che cominciò a scrivere il suo primo romanzo tra il 1840 e il 1845 mentre lavorava come governante per la la famiglia Robinson, a

0 commenti
Precedenti|Successivi