BECOMING JANE: LE DIFFERENZE TRA IL FILM E LA VERA STORIA DI JANE AUSTEN
becoming jane
18 gennaio 2019

Ma voi l’avete visto Becoming Jane?
È il film semi-biografico di Julian Jarrod datato 2007 con Anne Hathaway nei panni della scrittrice di Orgoglio e Pregiudizio e James McAvoy che interpreta Thomas Lefroy. Nel film, Jane è una giovane donna che ambisce a vivere della propria penna, insidiata da richieste di matrimonio senza sentimento, con una madre bisbetica che la vorrebbe moglie di Mister Winsley, ricco ma sciocco, e un padre prete molto più comprensivo. Nella sua vita un po’ monotona irrompe un nuovo vento, quello portato dal giovane Tom Lefroy, bello, intelligente e brillante, e i due si innamorano follemente. Ma le cose sono andate diversamente, il film è triste ma pieno di passione. Allora, andiamo per punti, sono sette:

1.
Jane si innamorò davvero di Tom Lefroy quando aveva 20 anni.
Ma è improbabile che i due si fossero rivisti dopo la visita di lui nell’Hampshire.

2.
Nel film Henry, uno dei fratelli di Jane, e il suo preferito, bello, affascinante e pieno di energia.
In realtà, Henry, era uno avventuroso sì, ma non così avvenente.

3.
È vero che la cugina di Jane, Eliza, trascorse alcuni anni in Francia, sposò un nobile francese che fu ghigliottinato. Nel film è troppo vivace! Di sicuro nella realtà non flirtava come il personaggio del film.

4.
Anne Lefroy era la zia di Tom e la cara amica di Jane, questo sì.
Ma Anne, nel film, dice a malapena un paio di parole, sebbene intelligente e gentile.

 

5.
Il signor Wisley del film, e pure la sua nobile zia Lady Gresham sono fittizi.

6.
Il fratello di Jane, George, era in qualche modo disabile mentale e aveva delle convulsioni.
È possibile che fosse sordo e muto, come viene raccontato nel film.

7.
Il fidanzato di Cassandra, sorella di Jane, Tom Fowle, è morto davvero nelle Indie occidentali.

 

 

 
0 commenti