25 settembre 2018 DOMANI COMINCIA TORINO SPIRITUALITÀ

Il gran giorno è arrivato, noi lo aspettavamo da quando abbiamo cominciato a lavorare al nuovo tema e programma di questa XIV edizione. Dal 26 al 30 settembre, dialoghi, lezioni e letture intorno a obiezione ferma, gentile ma irriducibile, pronunciata a gran voce o silenziosamente, per esprimere il proprio dissenso contro l’opacità dei tempi: Torino Spiritualità,

21 settembre 2018 UNA COSA SULL’AMORE. ABBIAMO LETTO PER VOI IL NUOVO LIBRO DI JEFFREY EUGENIDES

Jefferey Eugenides è tornato. E l’ha fatto nel modo migliore, con un’eccellente raccolta di racconti. Infatti, dopo averci regalato il romanzo breve e indimenticabile Le vergini suicide (1994, da cui Sofia Coppola ha tratto un bel film), Middlesex, Premio Pulitzer 2003 per la narrativa, storia dolce e amara dell’ermafrodito Cal, e poi, La trama del matrimonio (2011), costruito

18 settembre 2018 Come si vive a senso unico?

Tra incontri, dialoghi e lezioni di Torino Spiritualità “Preferisco di no” (26-30 settembre 2018), è reperibile un filo rosso, dedicato alle vite di artisti, attori, poeti in rivolta, dissidenti nonviolenti, scrittori disobbedienti, cantanti controcorrente, a uomini e donne che dal disagio della coscienza hanno tratto un luminoso rifiuto e non hanno vacillato di fronte all’imprevisto. Per parlare

13 settembre 2018 L’AMORE INFELICE DI CHARLOTTE BRÖNTE IN UNA LETTERA

Charlotte Brönte – l’amata scrittrice di Jane Eyre – si innamorò perdutamente di un professore, già sposato, che divenne protagonista del suo romanzo Il professore (Fazi). Nel libro è William Crimsworth il primo e unico narratore maschile utilizzato dalla scrittrice, che racconta in prima persona la sua storia: uomo sensibile e colto, fugge da un lavoro pesante

11 settembre 2018 INNAMORIAMOCI. DEGLI SCARABOCCHI!

Forse non lo sai ma il Circolo, insieme a Doppiozero, ha pensato un festival… sugli scarabocchi! Spontanei, indipendenti, liberi. Sono gli scarabocchi, parole mal scritte, illeggibili, che ricordano delle macchie, segni strampalati e casuali. I bambini scarabocchiano quando non sanno scrivere o tentano di imitare la grafia dei loro fratelli più grandi, ma anche gli adulti

10 settembre 2018 PERCHÈ DEDICARE UN TRIBUTO A WALLACE. LE NOSTRE RAGIONI

Ritorniamo, e alla grande.  Sì, perché il Circolo dei lettori riapre con una stagione stravagante e variegata, costellata di incontri, feste e soprattutto festival. Forse non lo sai, ma a settembre c’è Scarabocchi, e c’è Torino Spiritualità. Ma non solo, perché ricomincia Giorni Selvaggi, la stagione che porta la grande letteratura a Torino, nelle scuole,

Precedenti|Successivi