10 FRASI PER RICORDARE BERTRAND RUSSELL
bertrand russell
18 maggio 2017

Il grande filosofo e matematico Bertrand Russell di cui oggi ricorre l’anniversario della nascita (18 maggio 1872) visse quasi cento anni e, oltre ad esser stato uno dei massimi divulgatori della filosofia, ha lottato per la causa pacifista. 

Lo ricordiamo con 10 sue emblematiche frasi:

1. Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.

2. L’equilibrio tranquillizza, ma la pazzia è molto più interessante.

3. Uno dei sintomi dell’arrivo di un esaurimento nervoso è la convinzione che il proprio lavoro sia tremendamente importante. Se fossi un medico, prescriverei una vacanza a tutti i pazienti che considerano importante il loro lavoro.

4. La matematica non possiede soltanto la verità, ma anche la bellezza suprema, una bellezza fredda ed austera, come quella della scultura.

5. La mancanza di qualcosa che si desidera è una parte indispensabile della felicità

6. Via via che la logica si perfeziona, diminuisce il numero delle cose che si possono dimostrare.

7. Tutte le scienze esatte sono dominate dall’approssimazione.

8. Cos’è l’infinito? Pensa all’umana stupidità.

9. Poche persone riescono a essere felici senza odiare qualche altra persona, nazione o credo.

10. L’entusiasmo è per la vita quello che la fame è per il cibo.

Il Blog  del Circolo
0 commenti