COME SI DICE LEGGERE IN 10 PAROLE?
festa circolo dei lettori 10 anni
27 settembre 2016

Ve lo abbiamo anticipato insieme a Charlie Brownil 6 ottobre il Circolo dei lettori compie dieci anni. E ci sarà una festa. Una festa grande, perché il Circolo dei lettori è grande, grandissimo. Una festa di tutti i lettori, perché il Circolo dei lettori è la casa dei lettori. Dove diamo, ogni giorno, un volto alle righe dei libri. E non solo. Una festa che dura due giorni, il 7 e l’8 ottobre. Qui, in Via Bogino 9 e in Piazza San Carlo. Perché le storie che qui vengono raccontate da qui escono, insieme a voi.

Così abbiamo pensato, per festeggiare meglio e insieme, di chiedervi un pensiero. Un pensiero sul leggere, sulla lettura. Un pensiero di dieci parole o poco più, come dieci sono gli anni del CircoloDieci parole (circa) per dire leggere.

Per esempio:

Leggere è quella cosa che faccio per non sentirmi solo.
Se leggo di qualcosa, quel qualcosa mi sembra più vero.
Non ho tempo di leggere, ma poi lo trovo sempre.
Mi incanto. Se leggo. Se leggo succede qualcosa di stupefacente. 

Qualche tempo fa abbiamo fatto delle domande ad alcuni nostri ospiti, potete ascoltare le risposte in questo video, per ispirarvi. Ci sono Maria Nadotti, Paolo Nori, Francesco Piccolo, Corrado Augias, Salvatore Striano, Pietrangelo Buttafuoco, Michela Murgia e…

Ecco. Quando ci avete pensato potete:

1. Partecipare all’evento Facebook e scrivere sulla bacheca dell’evento oppure
2. Commentare qui, sul blog del Circolo, oppure
3. Twittare a @CircoloLettori con l’hashtag #10diCircolo

Avete tempo fino a domenica 2 ottobre, alle ore 18! 

Le frasi sulla lettura in 10 parole (e poco più), le più belle, verranno raccolte qui sul Blog del Circolo. Come un lungo biglietto d’auguri. E gli autori o autrici delle 3 migliori potranno scegliere 10 appuntamenti del Circolo dei lettori, nel mese di ottobre, da godersi in prima fila. Ottobre, il mese del compleanno del Circolo!


Pronti? Via.

 

 

Il Blog  del Circolo