OBVIOUS STATE. FOR WORD LOVERS, BY WORD LOVERS
copertina obvious new york oggetti libri citazioni aforismi circolo torino
27 maggio 2016

Evan Robertson di sé dice: sono illustratore e barista occasionale, Nichole Robertson di sé dice: sono direttore creativo e assaggiatrice di torte. I Robertson sono i fondatori di Obvious State – for word lovers, by word lovers, uno studio design che si trova a New York. L’indirizzo esatto è 175 Varick Street.

Amano le parole e creano oggetti per chi ama le parole come loro. Si lasciano ispirare dal linguaggio dei classici della letteratura usando le loro citazioni preferite per creare degli oggetti di design originali. Tutti i loro prodotti sono pensati e creati negli Stati Uniti e spediti in tutto il mondo e stampati sulle carte migliori perché delle belle parole meritano di essere valorizzate.


 

CAP_bbdcb154-c7d0-4899-9bea-32524c7d2fda

 


Il loro nome viene da frase di Orwell: We have now sunk to a depth at which the restatement of the obviousis the first duty of intelligent men, ovvero Siamo arrivati al punto in cui il compito dell’uomo intelligente è la riaffermazione dell’ovvio. Perché, dicono Evan e Nichole, nell’epoca del clickbait (post creati apposta come esche per guadagnare click e generare traffico verso pagine pubblicitarie), dell’informazione-spettacolo e degli schermi del computer e cellulari e tablet che non si spengono mai, pensare lentamente è diventato un lusso. Insomma, come dice Learco Pignagnoli nelle Opere Complete (Daniele Benati, Aliberti Editore), è da un po’ che non vedo un uomo assorto nei propri pensieri.

Evan e Nichole invece credono nella lentezza del pensiero e il loro lavoro così curato e delicato è un esempio di come sia necessario prendersi del tempo per godere della bellezza. Delle parole e dei pensieri.


BIBLIOPHILIA COLLECTION

Ispirata dall’ossessione di Evan e Nichole per i passaggi sottolineati dei loro libri preferitiLa cosa migliore dei libri stampati, oltre il loro odore, è che quando una frase ti colpisce la puoi sottolineare e rileggere. Sfogliando i nostri vecchi libri abbiamo riscoperto frasi che avevamo sottolineato e da alcune di queste sono nate le idee per i nostri design.

poster

poster2 2


BLOOM COLLECTION

Ci meravigliamo anche delle cose che conosciamo meglio, dicono: le stampe floreali riportano in vita le sublimi parole dei poeti romantici inglesi Blake, Byron, Shelley, Keats, Coleridge and Wordsworth.

Bloom-tote-held

BMG-BYR

BMG-COL

 

Obvious State su Instagram!

Il Blog  del Circolo